Ti trovi qui:Home»News»Al Curie, la solidarietà è... di casa!

Al Curie, la solidarietà è... di casa!

Anche quest’anno un nutrito gruppo di studenti delle classi quinte dell’IISS “M. Curie” di Savignano, dopo avere partecipato all’incontro col medico AVIS nell’ambito del progetto “Salute e donazione”, ha aderito alla proposta di iniziare il percorso per diventare DONATORE DI SANGUE. Una trentina di allievi sono stati condotti al punto prelievi di Calisese per essere sottoposti a tutti i controlli per potere iniziare a donare: colloquio preliminare, prelievo ematico per le analisi, elettrocardiogramma, visita medica. I ragazzi erano accompagnati da due insegnanti dell’Istituto scolastico, oltre che dal vice presidente della sezione di Savignano. Uno degli insegnante che durante il viaggio aveva mostrato interesse a diventare donatore, è stato accodato agli studenti e anche lui si è sottoposto a tutti i controlli medici preliminari. Per metà dei giovani è già stata fissata la data per la prima donazione, gli altri sono stati momentaneamente sospesi per vari motivi (recenti tatuaggi, piercing, motivi di salute) e verranno invitati a donare dopo la scadenza della sospensione.    Foto Gruppo AVIS 2018

Torna su

Questo sito utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie su questo sito. Leggi l'informativa sulla privacy